FormLab

COGNITIVE REMEDIATION THERAPY (CRT) E DISTURBI ALIMENTARI

COS’È LA COGNITIVE REMEDIATION THERAPY?

La CRT è un intervento finalizzato al miglioramento della flessibilità cognitiva.

È un trattamento manualizzato composto da una serie di esercizi cognitivi e comportamentali focalizzati sulle rigidità del pensiero.

La CRT è stata utilizzata inizialmente nella riabilitazione neurologica.

Successivamente è stata applicata al trattamento della schizofrenia.

CRT E DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Negli ultimi anni c’è una maggiore attenzione sull’impatto dei deficit neuropsicologici sui disturbi del comportamento alimentare, i DCA.

Sono stati evidenziati in particolare i deficit di flessibilità cognitiva e di coerenza centrale che possono contribuire allo sviluppo della malattia, alla resistenza al cambiamento così come alle possibilità di recupero. Ci sono applicazioni della CRT anche nei disturbi dell’umore e nel gambling patologico.

Perché UN CORSO SULLA CRT?

Ecco perché la CRT sta assumendo un ruolo centrale all’interno della gestione di numerose casistiche/patologie ed ecco il perché di questo di questo corso, organizzato proprio con l’obiettivo di fornire non solo una introduzione alla CRT ma anche un’esaustiva descrizione del programma di lavoro.

COME FUNZIONA IL CORSO?

Il corso ha un'impostazione di carattere teorico pratico in cui la costante interazione tra discenti e docenti è resa possibile dalla discussione di casi clinici.

Il programma delle giornate prevede un’introduzione sui dati di letteratura sulla CRT per lasciare spazio ad una puntuale descrizione degli esercizi utilizzati nelle fasi del trattamento, corredata da esempi di casi clinici ed esercitazioni.

Verranno anche presentati gli strumenti utili all’assessment e alla valutazione del percorso, in particolare la recentissima versione italiana del DFlex, in corso di pubblicazione sulla European Review of Eating Disordes.

 

Guarda il VIDEO per saperne di più.

Puoi iscriverti cliccando QUI

Pubblicato il 15-11-2022